Consigli e soluzioni nutrizionali per il tuo Pet

L’alimentazione per il mantenimento del cane adulto

L’alimentazione per il mantenimento del cane adulto

Il cane raggiunge la maturità a età diverse a seconda della propria taglia. Un soggetto di taglia media potrà essere considerato adulto da 11-12 mesi di vita. Il passaggio alla fase adulta rappresenta uno step fondamentale che potrà determinare e influenzare gli anni successivi della vita dell’animale e la sua condizione di salute.
Per questo è necessario adottare un regime nutrizionale idoneo alle sue specifiche necessità ma che si basi soprattutto sulla scelta di alimenti di elevata qualità formulati con l’inclusione di materie prime selezionate e in grado di apportare una completa integrazione vitaminico-minerale.
Indipendentemente dalla taglia del cane, quindi, l’alimentazione si dovrà basare sulla somministrazione di un alimento di alta qualità: esistendo numerose formulazioni specifiche, che differiscono considerevolmente fra di loro per il contenuto dei vari nutrienti, per ciascuna di esse è necessario attenersi alla relativa razione consigliata, onde evitare di incorrere in complicazioni secondarie quali ad esempio il sovrappeso e/o l’obesità.
Dovranno essere inoltre utilizzati alimenti appositamente formulati, con un corretto e bilanciato apporto di nutrienti, per prevenire l’insorgenza di carenze nutrizionali. Si consiglia di evitare un’alimentazione casalinga, nella maggior parte dei casi sbilanciata nei vari nutrienti.
Le razze canine sono state selezionate secondo criteri di bellezza e di attitudine al lavoro e non in base alle capacità di assimilazione degli alimenti. Per questa ragione, anche in presenza di due cani della stessa razza si potrebbe riscontrare una differenza (±20%) dei fabbisogni energetici.
L’impostazione di un regime alimentare controllato è opportuna soprattutto in quelle razze potenzialmente predisposte all’obesità. Durante il corso della giornata occorre suddividere la quantità complessiva della razione in 2 pasti, evitando, principalmente nelle razze grandi e giganti, un sovraccarico dell’apparato gastro-enterico.
Altrettanto importante è l’esercizio fisico, per mantenere tonico l’apparato muscolare e attivo l’animale, evitando un accumulo eccessivo di tessuto adiposo.
La scelta dell’alimento potrà infine essere condizionata dal gusto del cane che potrà preferire

Post Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Via della Cooperazione, 16 - 45100 - Rovigo Tel. +39 0425.474645 r.a. / Fax +39 0425.474647 zoodiaco@zoodiaco.com